trentasei

Origini, racconti ed esperienze della grande fotografia subacquea italiana

Barbara Camassa

Barbara Camassa

E’ passato solo un mese dalla sua scomparsa, brutale e prematura, ma il dolore per la perdita della nostra cara amica e collaboratrice Barbara Camassa è sempre forte e continuo.

leggi tutto
Kurt Amsler

Kurt Amsler

La rubrica TRENTASEIPOSE nasce con l’intento di raccontare e far conoscere storie dei grandi fotografi subacquei italiani che hanno fatto la storia di questa attività. L’occasione d’incontrare di persona, ospite d’onore e giurato del Concorso Internazionale Neapolis 2016, un grandissimo interprete della stessa, mi impone una doverosa deroga. Parliamo dello svizzero Kurt Amsler, nato nel 1946, giustamente considerato uno dei maggiori fotografi subacquei contemporanei.

leggi tutto
Andrea Ghisotti

Andrea Ghisotti

Questo articolo è dedicato al grande fotografo e giornalista Andrea Ghisotti, scritto dal mio caro amico Dott. Paolo Minzi che è (il verbo presente non è casuale) uno dei più cari amici di Andrea, che lo ha accompagnato in tantissimi viaggi e spedizioni fotografiche condividendo con lui grandi sogni ed emozioni che li hanno legati indissolubilmente.

leggi tutto
Luciano Cajelli

Luciano Cajelli

Per la rubrica 36 pose oggi parliamo di un’altro grande fotosub Italiano : Luciano Cajelli.
In occasione del Nauticam Wide Angle Safari 2015 abbiamo potuto conoscerlo meglio e fargli qualche domanda…

leggi tutto
Alberto Luca Recchi

Alberto Luca Recchi

Da piccolo non riuscivano a tirarmi fuori dall’acqua, chissà forse c’è del mare nel mio dna. Ma io penso ce ne sia un pò in quello di tutti noi. D’altronde anche la pancia di una mamma altro non è che un mare in miniatura.

leggi tutto
Luca Sonnino Sorisio

Luca Sonnino Sorisio

Luca Sonnino Sorisio ha scattato la sua prima foto subacquea agli inizi degli anni ’70 con una Kodak Instamatic in una custodia di gomma. La passione per la natura, il mare e l’outdoor, si coniuga da subito con quella per la fotografia..

leggi tutto
Alberto Romeo

Alberto Romeo

…A 16 anni (1964) , per fotografare i pesci pescati e con i soldi accumulati per tutto l’anno dalla loro vendita, acquistai una Calypso-Phot e da autodidatta iniziai a fotografare sott’acqua….

leggi tutto
Enrico e Rosaria Gargiulo

Enrico e Rosaria Gargiulo

L’avvento della tecnologia digitale ha completamente cambiato l’approccio alla fotografia terrestre e subacquea, con la possibilità di intervenire a più livelli ed in tempi diversi sulle immagini realizzate. Un tempo tutto questo era impossibile..

leggi tutto
Translate »