Barbara Camassa

E’ passato solo un mese dalla sua scomparsa, brutale e prematura, ma il dolore per la perdita della nostra cara amica e collaboratrice Barbara Camassa è sempre forte e continuo.

Underwater Dream Tour nelle Filippine

Reportage di viaggio del ‘1o Underwater Dream Tour’ nelle Filippine, evento patrocinato dall’ente governativo ‘Dive Philippines’ per promuovere alcune delle piu’ belle localita’ subacquee di questo paese

Zeus faber

C’è un animale marino che da sempre mi ha affascinato per l’eleganza dei movimenti, l’aspetto misterioso, le lunghe pinne raggiate, le spine aguzze, il profilo pronunciato e … le macchie nere sul corpo.

Stromboli, l’isola che respira

Un’accorta gestione del territorio e delle sue acque sono il segreto di un’isola che mantiene intatto il fascino di un tempo.

“Stromboli, terra di Dio”, è un omaggio di Roberto Rossellini alla terra, al mare ed al vulcano che respira. Sull’isola, che è parte dell’arcipelago delle Eolie, è sempre presente una nuvola, anche nelle frequenti giornate di cielo limpidissimo.

Hacked By GeNErAL

Abbiamo l’occasione di fare qualche domanda a Marco Colombo, fotografo e naturalista del quale abbiamo già visto immagini su Fotosub.net. I tesori del fiume è una raccolta di immagini straordinarie ma non solo, è anche un viaggio nel prezioso e delicato mondo degli ambienti fluviali italiani

Kurt Amsler

La rubrica TRENTASEIPOSE nasce con l’intento di raccontare e far conoscere storie dei grandi fotografi subacquei italiani che hanno fatto la storia di questa attività. L’occasione d’incontrare di persona, ospite d’onore e giurato del Concorso Internazionale Neapolis 2016, un grandissimo interprete della stessa, mi impone una doverosa deroga. Parliamo dello svizzero Kurt Amsler, nato nel 1946, giustamente considerato uno dei maggiori fotografi subacquei contemporanei.

Italian Underwater Photography Society

L’Italian Underwater Photography Society (IUPS)  è un’organizzazione no-profit che nasce con l’intento di promuovere ed accrescere la cultura  fotografica legata all’immagine subacquea.

La IUPS cerca di sviluppare la consapevolezza dell’ambiente sottomarino e dei problemi ecologici correlati, promuovendo attraverso l’eccellenza fotografica, iniziative di conservazione delle coste, dei fiumi, dei laghi e dei mari italiani.

 

I nostri progetti

Promuovere e sostenere la collaborazione ed il reciproco sostegno tecnico e logistico tra i membri dell’organizzazione nelle attività di immersione e fotografia subacquea.

Promuovere la creazione di una rete di Centri di Immersione che sostengano, con adeguati servizi dedicati, le attività dei fotografi subacquei membri dell’organizzazione.

Promuovere l’immagine ed il lavoro dei Soci, mettendo a loro disposizione uno spazio web dove poter pubblicare le loro foto o condividere i propri siti web già esistenti.

La nostra missione

Fornire un punto d’incontro per i fotografi e per tutti coloro che sono interessati alla fotografia subacquea;

Promuovere lo scambio e la condivisione di esperienze, tecniche ed idee relative ai vari aspetti  legati all’immagine sottomarina.

Far conoscere e diffondere la fotografia subacquea in tutte le sue forme, sviluppare il senso estetico ed artistico dell’arte fotografica e conseguire il perfezionamento della tecnica per mezzo di incontri, corsi, esperienze, studi, esposizioni, proiezioni, concorsi ed altre iniziative.

TRA DRAGHI E VULCANI

Pensate ad un luogo incontaminato, con isole vulcaniche ancora attive, reef completamente vergini dove qualsiasi incontro con animali rari sott’acqua e sopra la superficie è all’ordine del giorno, ecco questo è il parco marino di Komodo.

Hanifaru Bay, la laguna delle mante

Maldive, una meta da sogno per quasi tutti gli abitanti del pianeta … per un fotosub come me, una vacanza irrinunciabile per tuffarsi nel caleidoscopico oceano indiano, tra le mante di Hanifaru.

Cerniopoli, paradiso perduto

“Cerniopoli” era ed e’ un sito che non esiste sulla mappa, ma bastava chiedere a Fabio per essere accompagnati in questo punto “segreto” per degli incontri più che ravvicinati con Tina, Ugo e Gaspare.

Luca Sonnino Sorisio

Luca Sonnino Sorisio ha scattato la sua prima foto subacquea agli inizi degli anni ’70 con una Kodak Instamatic in una custodia di gomma. La passione per la natura, il mare e l’outdoor, si coniuga da subito con quella per la fotografia..


Il nostro primo progetto: Baios – Istantanee dal passato

BAIOS


Chi Siamo

Translate »